I vantaggi della tecnologia Open Source

  • Oct 30, 2018
  • IN Portfolio
  • BY: Alessandra Togni
“Open source (termine inglese che significa “sorgente aperto”) indica un software i cui autori (più precisamente i detentori dei diritti) ne permettono, anzi ne favoriscono il libero studio e l’apporto di modifiche da parte di altri programmatori indipendenti.”

Questo significa in poche parole che un determinato programma “Open Source” viene sviluppato e testato da più persone (solitamente dislocate in diversi paesi del mondo). In questo modo si riesce a sviluppare un prodotto complesso sfruttando le singole competenze di ogni persona che prende parte al progetto. Da questa collaborazione nascono prodotti che siamo ormai abituati ad usare tutti i giorni. Per citare solo i più famosi:

- Il browser Firefox
- Il sistema operativo Linux
- Il P2P eMule
- Il pacchetto Office gratuito Open Office

In ambito Web uno dei prodotti Open Source più diffusi è senz’altro Word Press, una piattaforma nata per la gestione di blog ma che può essere utilizzata anche come CMS (Content Management System), ovvero come un programma per la gestione dei contenuti di un Web Site.

Ma quali sono i vantaggi dei prodotti Open Source?

Qualità e affidabilità: Uno dei pregi dell’Open Source è quello dell’affidabilità che deriva da un continuo miglioramento delle applicazioni. Mentre il software proprietario lega la fedeltà del cliente attraverso la licenza, l’ Open Source mira alla soddisfazione dell’utilizzatore. I fornitori di soluzioni Open Source forniscono servizi, consulenza e formazione. La qualità è garantita dalle relazioni che si instaurano tra gli utilizzatori, i proprietari e la community di programmatori grazie a forum, blog e wiki ma anche dalle continue correzioni degli errori.

Trasparenza: Il modello Open Source garantisce l’accesso al codice sorgente del programma da parte di tutti. Ciò non solo rafforza le possibilità di personalizzazione, ma crea indipendenza dal particolare vendor (azienda che vende il software). L’accesso al codice consente un veloce adattamento o personalizzazione del programma ai reali bisogni del cliente.

Risparmio di costi: Sebbene molte società abbiano fatto ricorso all’ Open Source attratte dai potenziali risparmi di costo, questo non può essere il principale argomento in favore dell’ Open Source. Nella valutazione di un software il costo di licenza è solo uno dei componenti dell’intero costo totale: l’installazione, la configurazione, la formazione del personale e l’integrazione con i processi aziendali esistenti sono solo alcuni degli elementi da analizzare.
Collaborazione: Lo scambio continuo di informazioni e feedback da parte degli utilizzatori e non solo di carattere tecnico facilitano la crescita nella qualità globale della soluzione.

Ed è proprio grazie a questi vantaggi che noi di Invisiblefarm, partendo dai bisogni operativi del cliente, offriamo soluzioni basate su questa tecnologia ponendoci come consulente unico per tutti i bisogni d'information technology aziendale.
Da anni, le nostre competenze ci permettono di soddisfare le necessità specifiche delle Pubbliche amministrazioni e delle imprese di ogni dimensione, attraverso la progettazione e la realizzazione di software liberi, la gestione di modifiche, la manutenzione o il riuso degli stessi, operando in totale autonomia.

Per ulteriori informazioni contattaci al numero: +39 030 777 63 07
o via mail all'indirizzo: info@invisiblefarm.it
Share on :