Primitive, per programmare con la realtà virtuale

Oggi vogliamo parlarvi di un innovazione che permetterà di programmare utilizzando la realtà aumentata, in inglese detta Virtual Reality (VR) . Il suo ideatore è Jason Voorhees e il progetto prende il nome di Primitive ; un software che si prefigge di arrivare al un punto in cui la visualizzazione di un codice, e la sua modifica, diventi un processo veloce, chiaro e collaborativo con i colleghi del proprio team. Al momento uno dei più grandi...

leggi
Share on :