1 Dicembre 2017: giornata mondiale contro l’Aids. INVISIBLEFARM in campo con ATS Milano per sconfiggere questa malattia

  • Nov 28, 2017
  • IN Portfolio
  • BY: Alessandra Vertua
Il primo Dicembre si celebrerà la Giornata mondiale contro l’AIDS. Il primo caso di questa atroce malattia si è manifestato negli Anni Ottanta e all’anno 2016 sono state 36,7 milioni le persone che hanno contratto il virus dell’HIV ed i nuovi infetti, quelli degli ultimi 12 mesi, sono stati 1,8 milioni.

I decessi sono diminuiti rispetto al momento di maggior aggressività del virus ossia nell’anno 2005 dove vi furono 1,9 milioni di morti, infatti nel 2016 le morti sono state di un milione ma i contagi, purtroppo, restano costanti. L’Italia rispecchia, con i suoi 130 mila infetti ed i 3 mila e 451 nuovi casi annui, ossia 5,7 su 100 mila persone, l’andamento che questa malattia porta.

Tra i Paesi dell’Europa Occidentale siamo secondi, dopo il Portogallo, con la più alta incidenza di AIDS tra i cittadini ed in particolare, è la Lombardia la regione con il maggior numero di diagnosi: 8,2 su 100 mila residenti soprattutto a Milano, infatti nell’ultimo anno i casi sono aumentati del 20% rispetto al precedente.

Da tempo oramai, l’ AIDS non viene posto al centro dell’opinione pubblica come dovrebbe, nonostante in tutto il mondo siano davvero tantissime le persone che hanno contratto questa tipologia di virus e dunque la misura più importante della prevenzione è l’informazione ed è proprio in questa direzione che l’ATS Milano Città Metropolitana si è mossa.

Per cercare di tamponare questa piaga sociale, esistono due ambulatori MTS - Malattie a Trasmissione Sessuale - uno con sede a Milano e l’altro a Sesto San Giovanni ed è un luogo dove offrono, in forma anonima, prestazioni gratuite d’aiuto tra cui colloqui sanitari di informazione, test HIV e accertamenti sierologici o strumentali per altre infezioni a trasmissione sessuale, visite dermatologiche, ginecologiche e infettivologiche, trattamento farmacologico delle malattie veneree e mettono a disposizione anche servizi di aiuto psicosociale.

Nel 2012 l’ATS di Milano ha avuto la necessità di implementare il suo sistema attraverso un software in grado di raccogliere tutte le informazioni dei pazienti ed è stata proprio INVISIBLEFARM a creare questo MTS Web, un software gestionale capace di gestire i dati rilevati dalle visite, registrare tutte le analisi in tempo reale e organizzare le cartelle cliniche di tutte quelle persone che chiedono aiuto a questa struttura.

Da 5 anni il lavoro di INVISIBLEFARM si affianca a quello dei medici milanesi e ne andiamo fieri perché prevenire è meglio che curare!
Share on :